Raccolta differenziata: cos’è, perché e come farla

Sempre più persone vogliono aiutare l'ambiente, motivo per cui la raccolta differenziata sta diventando sempre più una pratica consueta tra i cittadini. Tuttavia, perché la raccolta differenziata è così importante? In questo articolo desideriamo offrirti delle informazioni utili su quanto è importante la raccolta differenziata e quali cestini dei rifiuti è meglio utilizzare.

Che cos'è la raccolta differenziata dei rifiuti

Quando si separano i rifiuti, questo significa che i diversi tipi di rifiuti non finiscono tutti unicamente nella spazzatura. In questo modo, metti i rifiuti di plastica in un sacchetto di plastica, i rifiuti organici in un altro cestino della spazzatura e la carta nel cestino dei rifiuti cartacei. Ti assicuri che tutti i tipi di rifiuti che dividi subiscano, una prima differenziazione fatta da te.

Naturalmente, se accumuli molti rifiuti, perché hai un’azienda nelle zone dell’Emilia Romagna, puoi contattare una azienda di smaltimento rifiuti a Modena, Bologna o Parma. Questa, per un’azienda, è una soluzione ideale che rende la gestione dei rifiuti più semplice e veloce.

Se sei un comune cittadino, quali contenitori per rifiuti sono adatti alla raccolta differenziata?

Sicuramente è utile separare i rifiuti, ma come gestirli a casa? In realtà esiste una soluzione semplice, ovvero l'acquisto di cestino dei rifiuti separati. Questo è un cestino della spazzatura composto da diversi scomparti. In questo modo raccogli i rifiuti residui in un secchio e nell'altro secchio puoi smaltire la plastica e, in un altro, la carta.

C'è una grande varietà di contenitori per rifiuti in cui è possibile separare diversi tipi di spazzatura. Ci sono bidoni della spazzatura duo composti da due scomparti. Tuttavia, esistono anche con tre bidoni della spazzatura. Questi contenitori hanno 3 scomparti che separano più tipi di rifiuti. In questo modo contribuisci a un ambiente migliore.

Perché è importante la raccolta differenziata?

La raccolta differenziata è importante perché migliora la salute del pianeta Terra e perché i rifiuti vengono trattati nel modo giusto. La separazione dei rifiuti garantisce che i materiali riciclabili vengano riutilizzati quando si realizzano nuovi prodotti. Questo è anche chiamato riciclaggio. I nuovi imballaggi o le casse sono realizzati in plastica, la nuova carta viene prodotta con carta straccia e il biogas viene prodotto con rifiuti organici. Inoltre, c'è anche un'opzione per riutilizzare determinati articoli. Ad esempio, porta sulla bicicletta vecchi mobili e metti i vestiti in un contenitore per l'Esercito della Salvezza.

Che vantaggi hanno i rifiuti?

La raccolta differenziata garantisce:

  • Minore combustione dei rifiuti residui.
  • Meno emissioni di CO2.
  • Un'influenza positiva sull'effetto serra.
  • Risparmiare materie prime.
  • Risparmiare soldi.

La separazione dei rifiuti riduce quindi l'incenerimento dei rifiuti residui. Ciò riduce le emissioni di CO2, che a sua volta ha un effetto positivo sull'effetto serra. Inoltre si risparmia sulle materie prime perché c'è riutilizzo e riciclo. Ad esempio, vengono tagliati meno alberi per la carta, è necessario meno petrolio per produrre plastica e abbiamo bisogno di meno metalli (rari) per fabbricare stagno ed elettrodomestici.

Se dividi i tuoi rifiuti, risparmi. Vale quanto segue: meno rifiuti residui offri, più soldi risparmi. Si pagano i cassonetti grigi lungo la strada e l'inserimento dei rifiuti in un cassonetto interrato. Tutti i rifiuti che dividi ulteriormente, come plastica, carta, rifiuti di cucina, vetro e tessuti, sono gratuiti.